Foto di strategia di webmarketingQualcuno ci crede davvero. Anzi, sono in molti a vedere più in là del proprio naso.

Quando un sito Internet cresce, è il momento di cercare di farlo crescere ancora di più.

Il SEO (Search Engine Optimization, ovverosia Ottimizzazione per i Motori di Ricerca) è un’ottima base per avere successo su Internet, ma da solo non è sufficiente per una valida affermazione in rete.

Il SEO è il primo passo. Ma messa in questi termini potrebbe sminuirne il significato. Molti, moltissimi siti non arrivano nemmeno a sapere cos’è. Il SEO ci dà la base per un solido lavoro futuro in Internet. Quando il posizionamento organico sui motori di ricerca è stato acquisito, normalmente il sito inizia a produrre un volume di visite e di conseguenza di contatti sempre più proficuo.

Dove finisce il SEO – o meglio, dove il posizionamento ha già raggiunto buoni risultati – il testimone viene passato al web marketing, cioè l’attività di promozione del sito in rete attraverso altri metodi, diversi dai motori di ricerca.

I maggiori strumenti di web marketing sono:

– Scambio di link – Porta ad aumentare la link popularity e ad aumentare il valore del nostro sito sui motori di ricerca;

– Iscrizione nelle Directory – Permette di essere rintracciati nelle Directory più importanti (soprattutto se sono specifiche per un determinato tema) e di beneficiare di backlink dalle Directory stesse;

– Newsletter – Porta alla fidelizzazione della clientela, mantenendo contatti stretti e sempre rivitalizzati con i nostri clienti attuali e passati;

– Article Marketing – Aumenta la popolarità del sito tramite articoli a tema pubblicati sui maggiori siti di article marketing; porta a link spontanei da parte dei lettori se gli articoli sono di buona qualità, e di conseguenza aumenta la popularity;

– Comunicati stampa – Mirano – tramite annunci relativi a nuovi prodotti, apertura nuove filiali, conquista di nuovi mercati – a promuovere il proprio brand sul ns. mercato di riferimento;

– Apertura di blog e forum – Se organizzati e gestiti in maniera professionale e ben moderati possono generare una community che gravita attorno al proprio sito e di conseguenza ai nostri prodotti o servizi;

– Social network – Attraverso i maggiori social come Facebook, Twitter, Youtube ecc. il brand può essere promosso e raggiungere una nuova fascia di visitatori;

– Video – Pubblicare video sul proprio sito ma anche sui maggiori social network per video come Youtube o Vimeo permette di raggiungere nuove fasce di audience.

– Mappe – Essere nelle mappe di Google – soprattutto con buone recensioni – aiuterà soprattutto nel caso di ricerche da dispositivi mobili come netbook, Blackberry o IPhone.

Seguire con efficacia la strada del web marketing può essere sicuramente un compito arduo, e normalmente viene affidato ad una web marketing agency, anche se molte volte il titolare del sito o il suo staff si improvvisano in questo cammino, convinti che basti aprire un profilo su Facebook per raggiungere il successo. Per fare web marketing occorrono risorse sempre più specializzate e un buon numero di ore da investire settimanalmente in questo nuovo coinvolgimento, che se gestito come si deve, può aumentare notevolmente la portata del SEO, ed esserne il naturale completamento.



Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto il trattamento dei dati (vedi testo privacy)