CHIAMA Santa Croce (PI) E-MAIL

Intervista su VanityFair.it

Sei in:Home->Blog->Intervista su VanityFair.it

Intervista su Vanity FairSono stato intervistato dal giornalista Nicola Pistoia di VanityFair.it, insieme ad altre 7 professioniste e professionisti della scrittura, della comunicazione, del marketing e del web marketing sull’argomento “Come scrivere e-mail efficaci“.

La scrittura di e-mail può essere analizzata da tantissimi punti di vista, ma tutti devono convergere su uno scopo: comunicare qualcosa in modo efficace, sintetico e possibilmente curioso.

Sono infatti molte di più le comunicazioni che una persona, un professionista o un’azienda ricevono nella propria casella e-mail rispetto a quelle nella propria cassetta postale, e quindi è di vitale importanza che il proprio messaggio spicchi in mezzo agli altri, a partire dall’oggetto della mail, per evitare di fare un precoce incontro col cestino.

Queste erano le domande e le risposte complete dell’intervista:

1) Gli errori da non commettere assolutamente quando si scrive una mail di lavoro?

Non seguire un ordine logico nello svolgimento (vedi sotto).
Trattare troppi argomenti nella stessa mail. Se non sono strettamente collegati, trattali con e-mail diverse, perché spesso sono gestiti in momenti diversi e possono ritardarsi a vicenda.
Credere che il “muro di parole” sia sempre e comunque da evitare. Lo spuntino è giustificato come il pranzo di 12 portate, dipende dalla situazione. Mai scrivere poco se ciò non basta a spiegare tutto e tutelarci.

2) Quali sono invece le accortezze che bisognerebbe usare?

Parti con un “Oggetto” specifico, chiaro e se possibile inconsueto.
Nella prima frase spiega ciò che hai introdotto con l’oggetto.
Se vi sono stati fatti correlati, citali come breve cronostoria.
Continua con passaggi sempre più dettagliati.
Arriva a una conclusione chiara, dicendo che cosa deve fare chi legge.
Sottolinea l’azione da compiere con un “In attesa del vs. materiale…” ecc.
Rileggi e vedi se puoi scorciare senza alterare.

3) Un consiglio personale?

Fai trasparire la tua personalità, perché farà risaltare ancora di più la tua professionalità.

Vai alla pagina su VanityFair.it >



Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto il trattamento dei dati (vedi testo privacy)

2016-10-12T17:18:06+00:00 24 gennaio 2015|Blog|
Nome a Dominio Vecchio | Anzianità Nome a Dominio