CHIAMA Santa Croce (PI) E-MAIL

Nel 2017 il 75% del traffico sarà da smartphone e tablet

Sei in:->->Nel 2017 il 75% del traffico sarà da smartphone e tablet

Il 31 ottobre il noto sito di web marketing Search Engine Journal riporta la notizia diffusa dall’Agenzia Reuters secondo cui il prossimo anno tre quarti delle visite ai siti web di tutto il mondo avverrà da dispositivi mobili (vai alla pagina della notizia).

Reuters ha riportato l’estratto di uno studio compiuto dall’agenzia Zenith, che opera nel settore dei media, la quale anticipa anche che nel 2018 il 60% della spesa per la pubblicità nel web sarà dedicata al settore “mobile”.

Il tuo sito è pronto per una corretta visibilità sui dispositivi mobili?

Tutti i siti dei miei Clienti sono visibili su smartphone e tablet, ma non tutti sono convertiti a siti di tipo “mobile”. Quello che ora è la normalità due o tre anni fa era un eccezione, e per questo motivo alcuni siti non si adattano al meglio alla visualizzazione sui dispositivi mobili. Ecco come viene visualizzato il sito PaciniFlavio.com su PC, tablet e smartphone:

Visualizzazione su PC tradizionale

Sito visualizzato su PC

 

Visualizzazione su tablet

Sito visualizzato su tablet

 

Visualizzazione su smartphone

Sito visualizzato su smartphone

 

Come sarebbe su smartphone se non fosse ottimizzato per il mobile

Sito non responsive visualizzato su smartphone

Nonostante la riproduzione dei contenuti sia fedele, il menù e il testo sono troppo piccoli e poco leggibili senza zoomare con le dita. Solo i titoli più grandi sono ben leggibili.

Quindi anche sul mio sito il 75% dei visitatori arriverà da smartphone e tablet?

Probabilmente no, o almeno non in tutti i settori. Se però operi nel turismo, nella ristorazione, in molti settori della produzione, se hai un e-commerce e se tratti argomenti di carattere generale, la percentuale dei tuoi visitatori da dispositivi mobili può essere del 50% o superiore.

Moltissimi smartphone, meno tablet

Google Analytics indica che, tra tutte le visite da disposivi mobili, in moltissimi casi le visite da smartphone sono schiaccianti rispetto a quelle da tablet.

Se nella visualizzazione da tablet il “vecchio sito” è ancora accettabile, da smartphone sicuramente obbliga il visitatore a zoomare continuamente sui menù, sui testi e sulle foto, frammentando la navigazione.

Ce lo mostra chiaramente Google Analytics

  • In questo caso specifico le visite da smartphone hanno superato la metà
  • Se sommate a quelle da tablet si arriva al 65%
  • Da tablet arriva un quinto del traffico che arriva da smartphone

Da ciò la consapevolezza che se questo sito non fosse “mobile”, scontenterebbe il 65% degli utenti che lo visitano.

Posizionamento su Google e siti non “mobile friendly”

E’ ormai più di un anno che Google fa capire che i siti ottimizzati per mobile avranno più gradimento nel posizionamento rispetto ai siti che non vi si sono ancora allineati.

Non si parla espressamente di “penalizzazione” o di “preferenza” ma del fatto che un sito “mobile” assicura al visitatore una esperienza utente (“user experience”) superiore, e Google non ha mai nascosto il fatto che ogni sito dovrebbe fare il massimo per offrire a tutti una buona esperienza di navigazione. Quindi, per deduzione…

Il tuo sito è già correttamente visibile da smartphone?

Se la risposta e no, probabilmente nel 2017 dovresti prendere in considerazione l’ipotesi di convertire il tuo sito in “responsive” o “mobile friendly”, cioè ben visualizzabile e navigabile sugli smarphone.

Se la risposta è sì, ti suggeriamo comunque di prendere alcune precauzioni quando carichi nuovi contenuti nel tuo sito:

Non caricare foto troppo grandi e pesanti. Molti caricano nel sito le foto direttamente uscite dalla fotocamera digitale o dallo smartphone o tablet, che ormai raggiungono dimensioni impressionanti… e pesi altrettanto insostenibili per la normale navigazione da smartphone. L’ideale sarebbe ridimensionare la/le foto prima di caricarle nel sito, a una dimensione massima di 1200 / 1500 pixel di larghezza o altezza.

Inizia scrivendo una parte interessante di quello che stai per dire, se il testo che scrivi nelle nuove pagine del sito è importante per l’azione che vuoi far compiere al tuo visitatore. A differenza dei computer da scrivania, negli smartphone si legge solo una piccola parte in alto del testo della pagina, e quindi sia il titolo che la prima frase del testo dovrebbero invogliare a proseguire la lettura.

Non caricare fotogallery con troppe foto. Più foto inserisci nella stessa pagina, più tempo occorrerà a caricarla. E da smartphone questo è estremamente importante, perché può portare il visitatore ad abbandonare dopo qualche secondo se le foto non si caricano. Fai una selezione, e mostra solo il meglio delle tue foto. Meglio poche immagini che si caricano subito che molte che fanno fuggire il tuo visitatore.

Hai una bella foto a corredo della pagina? Mettila all’inizio. Diversamente, se la foto non è il massimo, inizia a scrivere un titolo interessante e un buon testo introduttivo, mettendo la foto dopo la prima parte del testo.

Hai molto testo nella pagina? Dividilo in varie parti, magari separandole con titoli che attirino l’attenzione su questo o quell’aspetto dell’argomento che stai scrivendo. Sarà molto più semplice e piacevole leggerlo da smartphone.

Desideri saperne di più?

Se il tuo sito non è ancora stato adattato a una corretta visione su dispositivi mobili possiamo valutare insieme una soluzione per una sua conversione, e rendere più piacevole ed efficace possibile l’esperienza di navigazione dei tuoi utenti sul tuo sito.



Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Accetto il trattamento dei dati (vedi testo privacy)

2016-12-29T10:13:07+00:00 29 dicembre 2016|Blog|
Nome a Dominio Vecchio | Anzianità Nome a Dominio